Appuntamenti per sabato

ScopataPer sabato 6 aprile organizziamo la Scopata di Quartiere. Perchè è vero che il marciapiede intorno alla Diatto, lasciato in mano all’inciviltà di chi, quando porta i cani a passeggiare, sente il bisogno di lasciare una traccia del proprio passaggio, non è un bello spettacolo, ma non è vero che per avere un isolato “che faccia meno schifo” ci sia bisogno di abbattere edifici storici e costruire cubi di cemento a 8 piani.
Quindi sabato mattina alle 10 ci troviamo in via Cesana 24 per ripulire l’isolato. L’attrezzatura la mettiamo noi, la buona volontà portatevela, un po’ ciascuno.
Nel pomeriggio invece, con partenza da piazza Sabotino alle ore 15, ci sarà una manifestazione per il diritto alla casa e contro sfratti e sgomberi, problema che riguarda migliaia di persone nella nostra città.
La manifestazione si concluderà con una merenda nei locali della ex Diatto (al coperto, così ci cauteliamo anche da imprevisti metereologici), per ribadire il collegamento tra le due lotte, che affrontano lo stesso problema, quello dello strapotere delle rendite (in questi due casi immobiliari) che perseguono il proprio profitto incuranti delle persone e della memoria, considerandoli solo ostacoli, da evitare o da togliere di mezzo.
Sia al mattino che al pomeriggio in via Cesana 24 sarà ancora possibile firmare la petizione per fermare la demolizione della ex-Diatto.

P.S. Sempre parlando di diritto alla casa vogliamo ricordare l’occupazione dei profughi della guerra in Libia che vivono attualmente nelle palazzine ex-MOI di via Giordano Bruno. Per chi volesse dar loro una mano al Gabrio, in via Revello, ogni pomeriggio c’è un punto di raccolta di materiale che possa essere utile a chi ha trovato un tetto ma manca di tutto quello che siamo abituati a trovare in una casa.

This entry was posted in General and tagged , , , . Bookmark the permalink.

1 Response to Appuntamenti per sabato

  1. Valeria says:

    Vi prego, passiamo da Via Perrero, la mia via.
    Ragazzi, è incredibile quanto bastino (credo) due persone per sporcare quella via di escrementi di cane ogni giorno, ogni ora. Una tristezza unica, il segno più grande di menegreghismo e incapacità di guardare oltre il proprio naso.
    Vi ringrazio tantissimo per questa iniziativa e spero che lasci un messaggio indelebile.
    Ci vediamo!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *